Fattura elettronica e DDT

Il DDT o documento di trasporto è un documento che viene prodotto al momento della consegna di beni e che ne certifica il trasferimento dal venditore all'acquirente.

Funzionamento fattura elettronica e DDT spiegato sul blog del programma per fattura elettronica Debitoor

Nella gestione aziendale, l'emissione di questo documento permette di utilizzare l'opzione di fattura differita ovvero la possibilità di emettere una fattura per diverse prestazioni in un tempo diverso dal momento in cui le prestazioni si considerano effettuate.

L'opzione di fattura differita rimane un'opzione anche dopo l'introduzione dell'obbligo di fattura elettronica. Puoi leggere maggiori informazioni a questo riguardo nell'articolo dedicato Fattura elettronica e fattura differita: come funziona?

Come gestire queste operazioni in modo efficiente con un programma di fatturazione come Debitoor?

Come creare una fattura elettronica da un DDT e viceversa?

Emetti fattura elettronica prima di creare un documento di trasporto (DDT) per spedire i prodotti al cliente? Oppure spedisci prima i prodotti al cliente e poi emetti fattura elettronica differita entro il 15 del mese seguente?

Qualunque sia il flusso di fatturazione da te utilizzato, puoi velocizzare queste operazioni con un programma per fattura elettronica come Debitoor.

Supponiamo che abbia creato un documento di trasporto per consegnare i beni ai tuoi clienti e vuoi ora emettere fattura elettronica.

Non devi perdere tempo a inserire nuovamente tutti i dettagli manualmente. Tutto quello che devi fare è cliccare sul pulsante Altro a destra della fattura e poi su Crea.

Crea fattura elettronica da un DDT sul programma di fatturazione Debitoor

Devi scegliere poi Fattura. Il documento viene generato in automatico sia in PDF che in XML e puoi inoltrarlo all'Agenzia delle Entrate.

Una simile procedura è possibile anche per il risultato inverso: ovvero generare un DDT da una fattura elettronica.

Come indicare il DDT a cui si fa riferimento in fattura elettronica?

Nel caso in cui voglia indicare in fattura i diversi documenti a cui la fattura differita fa riferimento puoi usare l'apposita sezione dei documenti di riferimento.

Questa sezione appare appena sotto i dettagli del cliente, prima dei dettagli dei prodotti.

Per aggiungere un nuovo DDT di riferimento devi:

  • Cliccare su Aggiungi documento di riferimento
  • Scegli DDT come tipo di documento
  • Inserisci le informazioni sulla data e il numero del documento di riferimento

Inserisci DDT di riferimento in fattura elettronica su Debitoor programma di fatturazione

Il DDT è solo uno dei documenti di riferimento che puoi inserire in fattura. Le altre opzioni sono:

  • ordine
  • contratto
  • convenzione
  • ricezione

Scritto da LauraLaura, 10 Giugno 2019 in Fatturazione elettronica

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp