Fatturazione e fisco per guadagni su Youtube

Guadagni con la pubblicità su Youtube e non sai come gestire la fatturazione e trattare dal punto fiscale queste entrate? O stai pensando di sfruttare il potenziale di questo canale?

I guadagni tramite Youtube funzionano tramite un'affiliazione pubblicitaria legata a Adsense che ti permette di inserire dei video pubblicitario prima che il video inizi.

Fatturazione per guadagni su Youtube

Quali passi seguire per guadagnare su Youtube?

I guadagni aumentano proporzionalmente alle visualizzazioni e in base a quanto pagato dagli sponsor ovvero il Cost per Mile (CPM). Se chi visualizza i tuoi video non clicca sulle pubblicità, puoi avere guadagni solo per le impressioni. In caso contrario si parla di Pay per Click ovvero di remunerazione in base al numero di persone che clicca sulla pubblicità.

Youtube ha un programma di fatturazione speciale chiamato Youtube Partner Program a cui puoi iscriverti se:

  • hai almeno 1.000 visualizzazioni
  • diversi video caricati sul canale
  • nessuna violazione del copyright o regolamento di Youtube (informazione che puoi contollare dal pannello di impostazione del conto).

Se hai questi requisiti puoi accedere alla monetizzazione e iscriverti al programma di affiliazione inserendo tutti i dati richiesti.

Puoi decidere se noleggiare alcuni video solo per un certo periodo di tempo oppure permettere un accesso al canale a scopi pubblicitari con abbonamento mensile.

Modello di fattura per guadagni di Youtube

Per fatturare i guadagni devi usare il modello di fattura per Adsense.

Nel modello di fattura devi riportare:

  • un numero univoco e la data di emissione
  • i tuoi dati completi di partita IVA
  • i dati di Google in Irlanda ovvero Google Ireland, Gordon House, Barrow Street, Dublin 4, Ireland, Registration Number 368047, Partita IVA IE6388047V
  • il riferimento al periodo di maturazione dei guadagni e l'importo
  • il riferimento all'applicazione del reverse charge: Operazione soggetta all’inversione contabile o VAT reverse charge in base all’art. 7-ter del DPR 633/72 assolta dal destinatario, Google Ireland, in conformità all’articolo 196 della Direttiva 2006/112/CE del Consiglio dell’Unione Europea e della Direttiva 2008/8/CE
  • il totale da pagare

Ricorda che siccome si tratta di una transazione intracomunitaria non devi applicare IVA o ritenuta d'acconto.

Profilo fiscale per i guadagni su Youtube

La pubblicità su Youtube non può essere mai inquadrata come prestazione occasionale poichè si tratta di video pubblici che rimangono su internet per un lungo periodo di tempo.

Per questo devi necessariamente aprire partita IVA, iscriverti alla Camera di Commercio e alla Gestione INPS Commercianti.

Detto questo, è importante determinare che i tuoi introiti siano significativi e riesca a coprire almeno i costi amministrativi prima di iscriverti ad un programma di affiliazione.

Scritto da LauraLaura, 10 Novembre 2017 in Fatturazione Fatturazione e contabilità per professione

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp