Tutti gli articoli

Modello di fattura di acconto

Hai mai emesso una fattura di cui parte dell'importo doveva essere pagato come anticipo o acconto? Come hai gestito il pagamento parziale?

In questo articolo affrontiamo questo aspetto mostrandoti come adattare il tuo modello di fattura per registrare i diversi pagamenti secondo la legge e registrare i singoli pagamenti.

Modello di fattura di acconto con programma di fatturazione

Cosa deve includere il modello di fattura di acconto?

Per legge è necessario emettere una fattura ogni volta che ricevi un pagamento anche se si tratta di una frazione del totale.

Mettiamo che ti sia stato commissionato un lavoro da fare e che la fattura che emetti preveda che 1/3 dell'importo entro 30 giorni e il resto entro 60. Devi procedere in questo modo:

  • Quando il tuo cliente versa l'acconto devi emettere la fattura per l'importo corrispondente indicando che il pagamento si riferisce a quel determinato lavoro.

Ti consiglio di riportare tutte le informazioni in maniera dettagliata nella descrizione, insieme alla somma dovuta, aliquota e importo IVA relativa alla transazione.

Modello di fattura di acconto con programma per fatture

  • Alla data di saldo della fattura devi includere l'importo totale e poi da questo decurtare l'anticipo già pagato premettendo un meno e facendo chiaro riferimento alla fattura di acconto.

In questo modo registri ogni evento contabile quando si verificano e hai sempre una prova delle transazioni.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp