Tutti gli articoli

Modello di fattura per tatuatori

Probabilmente quando si pensa a un libero professionista o lavoratore autonomo la figura del tatuatore non è la prima che viene in mente.

Un tatuatore come artigiano è tenuto ad aprire partita IVA con il codice 96.09.02 - Attività di tatuaggio e piercing e assolvere tutti gli altri obblighi di natura fiscale e impositiva compresa la fatturazione per i servizi prestati.

modello fattura tatuatore programma di fatturazione online

Modello di fattura del tatuatore

Il tuo modello di fattura, non diversamente da quella di molti altri professionisti deve riportare tutti gli elementi previsti dalla legge:

  • il numero di fattura
  • la data di emissione
  • i dati tuoi e del tuo cliente
  • la descrizione del lavoro svolto
  • l'aliquota IVA applicata, il prezzo unitario e gli importi totali

Inoltre per renderla più personale puoi aggiungere il tuo logo e cambiare il modello scegliendo i tuoi colori ed eventualmente aggiungendo uno sconto o un messaggio personalizzato dando un risalto maggiore al tuo studio.

Oneri amministrativi

Oltre alla partita IVA, per poter esercitare la tua attività in piena regola devi registrati alla CCIAA (Registro delle imprese, comunicare al comune la data di inizio della tua attività e avere delle posizioni infortunistiche e contributive presso INPS e INAIL.

Inoltre devi rispettare delle importanti regole igienico-sanitarie per garantire la sicurezza dei tuoi clienti.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp