Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

Acquisto - Cos'è un acquisto?

Un acquisto è un bene o servizio che soddisfa i bisogni interni dell'azienda.

Ogni attività ha delle spese da sostenere ed è importante tenerle sempre sotto controllo per determinare la situazione patrimoniale. Scopri come registrare gli acquisti nel modo più efficiente.

Un acquisto o spesa è un costo che l'imprenditore incorre oppure un bene o servizio che viene usato per soddifare un bisogno interno dell'azienda o permettere lo svolgimento delle normali operazioni.

Quali categorie rientrano negli acquisti?

Esistono diversi tipi di spese o acquisti che devi sostenere per la tua attività. Possiamo identificare diversi gruppi:

Spese relative a vendita, trasporto e promozione del tuo bene o servizio

Tra queste rientrano le spese:

  • per la produzione e la diffusione di materiale pubblicitario
  • di rappresentanza per fiere, esposizioni o presentazioni
  • per intrattenere i clienti che sia cibo o bevande per un evento o un singolo incontro
  • di trasferta del titolare o dei dipendenti che coprono viaggi in auto, aereo, treno o nave, vitto e alloggio
  • per regali e omaggi
  • come commissioni per la vendita e distribuzione
  • per il trasporto e la spedizione dei prodotti e la relativa assicurazione
  • di imballaggio

Prestazioni di terze parti

In questa categoria rientrano servizi che supportano l'attività aziendale come:

  • consulenza
  • ricerca
  • creativi
  • di altro tipo

Spese d'ufficio

In questa categoria rientrano un gran numero di beni (materiali e immateriali) e servizi. Tra questi:

  • beni per la fornitura d'ufficio come carta, penne, toner, fogli
  • spese di spedizione incluse buste e francobolli
  • costi della linea telefonica inclusi eventuali abbonamenti sia per rete fissa che mobile
  • costi della linea internet e quelli per la registrazione e la manutenzione del dominio
  • arredamento per l'ufficio come sedie, tavoli e lampade
  • acessori come libri o riviste
  • piccole attrezzature
  • software e hardware
  • servizi come corsi di formazione per i dipendenti

Utenze e spese di manutenzione

Tra queste rientrano:

  • il canone di locazione
  • costi di riscaldamento e ventilazione
  • gas
  • elettricità
  • acqua
  • rifiuti
  • pulizia
  • manutenzione.

Costi dei veicoli

Tra questi:

  • costi di gestione e manutenzione delle auto e la relativa assicurazione
  • noleggio e acquisto di auto o altri veicoli
  • imposte sulle auto

Immobilizzazioni, beni immateriali e acquisti di magazzino

In questo gruppo rientrano risorse materiali e immateriali di cui la tua attività dispone e che sono molte volte soggette a perdita di valore con il passare del tempo. L'uso di questi beni è di breve, medio o lungo periodo.

Nella prima categoria rientrano:

  • terreni ed edifici
  • attrezzature e macchinari
  • depositi cauzionali

Il secondo gruppo include:

Nel terzo:

  • merci finite o materie prime
  • spese di subappalto nel caso in cui terze parti intervengano nel processo di produzione.

Spese legali, contabili, bancarie e finanziarie

In questo gruppo rientrano tutti i servizi necessari per la gestione e il funzionamento della tua attività e fornita da terze parti come spese per:

  • avvocati e consulenze legali
  • consulenza fiscale
  • servizio di contabilità
  • spese finanziarie
  • interessi versati
  • rettifiche come perdite con il cambio da valuta estera
  • prelievi del titolare
  • debiti insoluto
  • sconti
  • donazioni

Spese per gli stipendi

In questa categoria rientrano tutti gli importi dei salari, le relative imposte e i contributi di previdenza sociale oltre che diversi tipi di contribuzione. Più precisamente:

  • salari dei dipendenti e di quelli interinali
  • imposte sui salari
  • contributi di previdenza sociale
  • spese mediche, di malattia e per la disoccupazione
  • spese di retribuzione non monetaria come il telefono aziendale
  • spese di viaggio per e dal posto di lavoro

Imposte

Le imposte da pagare sul reddito e sulle società, sull'IVA e importazione.

Per ogni bene o servizio puoi indicare se l'aliquota IVA è applicabile e se è inclusa o esclusa.

Acquisti come cespiti

Parte di questi acquisti sono costituiti da beni materiali o immateriali che usi per un certo periodo di tempo ovvero per la durata della loro vita utile.

Per questa ragione, questi elementi si classificano come cespiti e il valore si erode con il passare del tempo.

Per questi beni devi registrare e considerare l'ammortamento e generare la relativa tabella.

Acquisti nell'Unione Europea

Nel caso in cui effettui un acquisto di un bene o servizio da un fornitore residente in Paese dell'Unione Europea, ricevi una fattura di acquisto con l'indicazione del reverse charge.

Questo perchè quando si effettuano operazioni intracomunitarie, dal punto di vista della fatturazione la transazione non è imponibile nel Paese del fornitore e l'IVA non può essere applicata.

Il tuo fornitore deve riportare la dicitura del reverse charge che ti impone, contrariamente alla regola generale, di contribuire l'IVA all'Erario applicando l'aliquota rilevante per il bene o servizio in Italia.

Solitamente la procedura prevede che il cliente paghi la percentuale IVA al fornitore che a sua volta la versa all'Erario.

Poichè in questi casi il principio di territorialità è importante, la procedura di reverse charge o inversione contabile viene adottata.

Per allinerare la documentazione a quella nazionale, inoltre, devi emettere autofattura per includere tutte le informazioni rilevanti perchè siano chiare alle autorità (imponibile, aliquota e importi in euro se la valuta di fatturazione è diversa).

Acquisti su Debitoor

Registrare e gestire gli acquisti su Debitoor è molto facile.

Quando entri nell'apposita sezione dove puoi vedere un grafico riassuntivo e scegliere se visualizzare solo costi o cespiti o entrambi e selezionare l'anno che ti interessa oltre che il periodo di tempo di riferimento (su base mensile o trimestrale).

grafico spese e acquisti per mese e anno

Subito sotto, puoi avere un'idea del valore di costi e cespiti per il mese selezionato e gli importi per le diverse categorie di acquisti.

Nella parte destra, una barra di ricerca ti aiuta a trovare più velocemente i documenti che sono elencati subito sotto.

Lista acquista e spese su Debitoor

Per creare un nuovo acquisto clicca sull'apposito bottone sulla destra

Registra acquisto con allegato e categoria

totale-acquisto.jpg

Puoi inserire tutti i dettagli relativi al tuo acquisto inclusa la data e la categoria viene suggerita automaticamente oppure puoi scegliere la categoria giusta guardando l'intera lista.

Inoltre, se scegli un fonitore residente in un Paese dell'Unione Europea, l'IVA viene automaticamente impostata a 0% e il campo per l'inversione contabile predisposto.

Registra acquisti intracomunitari


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi