Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. IBAN
  2. SWIFT BIC

Bonifico - Cos'è un bonifico?

Un bonifico consiste in un trasferimento di fondi su un conto corrente.

Leggi maggiori informazioni sulle altre opzini di rimessa diretta.

Un bonifico è una forma di pagamento che permette il trasferimento di danaro da contanti a un conto o tra due conti bancari.

Che elementi servono per un bonifico?

Se vuoi pagare tramite bonifico ordinario o farti pagare in questo modo devi specificare:

  • il nome del titolare del conto corrente
  • il numero IBAN
  • i dati del ricevente
  • il codice SWIFT BIC nel caso in cui si tratti di trasferimenti internazionali

La velocità con cui ricevi un bonifico può variare in base ad una serie di elementi quali la velocità della banca nel gestire le operazioni, la valuta dell'operazione, il fatto che le due parti abbiano un conto nella stessa banca e l'orario di cut-off (ovvero un orario entro il cui la richiesta di bonifico deve essere presentata alla banca perchè venga eseguito il giorno dopo).

Bonifico instantaneo

Il bonifico instantaneo o immediato è una novità da poco introdotta e supportata dalle banche aderenti alla piattaforma europea RT1 di Eba Clearing.

Se le due parti interessate dall'operazione hanno aderito a questa piattaforma e il bonifico è in euro e di importo minore di 15.000 euro, il trasferimento avviene in pochi secondi e può essere effettuato 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Al momento in Italia le banche aderenti a questa piattaforma sono Banca Sella, Intesa Sanpaolo e Unicredit.

Il costo del bonifico instantaneo ha un costo superiore a quello normale (a volte viene effettuato un accredito anche per il ricevente) e dipende dall'istituto di credito.

Bonifico SEPA

Il bonifico SEPA è un trasferimento europeo che rispetta i principi e i termini di sicurezza di un bonifico nazionale.

Il bonifici SEPA vengono regolati tramite una piattaforma per i pagamenti in euro che assicura che i tempi di trasferimento e i costi (pari a quelli di un bonifico nazionale) di questi bonifici siano uguali in tutti i Paesi.

Bonifico e fatturazione

Se emetti delle fatture per certificare i guadagni della tua attività e offri il bonifico bancario come uno dei pagamenti, è opportuno che riporti le informazioni complete in fattura.

Informazioni aziendali sul modello di fattura di Debitoor programma di fatturazione

Con un programma di fatturazione come Debitoor puoi inserire queste informazioni dalle impostazioni perchè appaiano automaticamente in tutte le tue fatture.

In questo modo, al momento di pagare, i tuoi clienti hanno tutte le informazioni a portata di mano e possono procedere al saldo senza doverti scrivere per avere questi dettagli.

Bonifico e principio di cassa

Un ultimo punto interessante da discutere è quando viene considerato rilevante dal punto di vista contabile un bonifico bancario secondo il principio di cassa.

Il principio di cassa viene adottato per la contabilità dei professionisti e considera come rilevanti dal punto di vista contabile le fatture e gli acquisti quando questi vengono effettivamente pagati.

A questo proposito, i bonifici vengono considerati rilevanti quando i fondi diventano disponibili sul conto bancario.


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi