Offerta limitata: ottieni il 25% di sconto sul primo acquisto solo fino al 8/12/19. Usa il codice INVERNO19

Dizionario
Dizionario di contabilità di Debitoor
Business plan

Business plan - Cos'è un business plan?

Il Business Plan include le possibilità economiche di un'idea con la descrizione e analisi delle caratteristiche e risorse dell'azienda e le sue potenzialità.

Crea automaticamente i tuoi rapporti e verifica sempre i dati ovunque tu sia.

Il business plan è un documento che decrive un'idea imprenditoriale e viene usato sia a scopo interno (per gli amministratori) che esterno (per attirare gli eventuali investitori).

Importanza del Business Plan

Il business plan funziona da guida per l'amministratore e deve essere continuamente aggiornato per fornire una visione corretta della situazione aziendale in ogni fase di sviluppo.

In poche parole, se uno o più degli elementi interni o esterni all'azienda cambiano, bisogna adattare anche il business plan.

Il business plan è il punto di partenza per l'approvvigionamento delle risorse e per definire la strategia da seguire.

d-it-business-plan-2016-06-14.jpg

Elementi del business plan

Gli elementi necessari da includere riguardano una descrizione precisa del bene o servizio offerto, del mercato in cui si compete e una definizione degli obiettivi strategici, con mezzi e azioni necessarie per raggiungerli. Bisogna inoltre fornire informazioni sulla struttura aziendale e predire i guadagni futuri.

Perchè il business plan rispecchi quanto più possibile la realtà bisogna condurre un'analisi accurata, dettagliata e onesta.

Per un business plan completo ci si può riferire a questi punti:

  1. gli scopi e gli obiettivi dell'attività,
  2. le competenze e le risorse umane. Gran parte del successo di una attività dipende da chi la gestisce e dall'organizzazione di risorse e competenze. L'assenza di una capacità non presuppone una mancanza o una debolezza se viene acquisita e colmata grazie all'assunzione di una persona qualificata. È molto importante che le conoscenze dei diversi membri dell'azienda siano complementari e si completino a vicenda per formare una forte rete di conoscenze che non abbia lacune.
  3. i possibili scenari futuri. Utilizzando una pianificazione simile a quella a scenari, si può tentare di prevedere eventuali problemi che potrebbero insorgere in futuro e pensare alle soluzioni da adottare. È utile adottare la resilienza ovvero la capacità di riprendersi da situazioni di crisi e colpi bassi.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp