Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Fattura
  2. Esenzione fiscale
  3. Partita IVA
  4. Fattura elettronica
  5. Sistema di Interscambio
  6. Codice Destinatario
  7. Fatture e Corrispettivi

Codice fiscale - Cos'è il codice fiscale?

Il codice fsicale è una sequenza alfanumerica che identifica le persone fisiche all'interno del territorio italiano.

Il codice fiscale del tuo cliente non deve necessariamente essere inserito nelle tue fatture. Con Debitoor inserire il codice fiscale del tuo cliente è facile e richiede pochissimo tempo così come creare la tua prima fattura.

Il codice fiscale è un codice alfanumerico di 16 cifre che riconosce i residenti entro i confini italiani soggetti a obblighi fiscali:

  • le prime 6 lettere sono le consonanti del cognome e del nome
  • 2 cifre per l'anno di nascita, la lettera per il mese
  • 2 cifre per il giorno (per le donne si aggiunge 40 alla data reale)
  • 1 lettera e 3 numeri per il comune di nascita
  • un ultimo numero che serve per renderlo univoco.

Non deve essere confuso con il numero di partita IVA.

Come si ottiene il codice fiscale?

I neonati ricevono automaticamente il codice fiscale quando vengono registrati all'anagrafe del comune di residenza.

Gli stranieri acquistano il codice fiscale recandosi presso gli sportelli d'immigrazione e le questure provvedono alla procedura per il permesso di soggiorno.

I residenti all'estero possono chiedere il codice fiscale al Consolato italiano nel Paese in cui si trovano.

I cittadini italiani possono fare domanda in uno degli uffici dell'Agenzia delle Entrate con il modello AA4/8 allegando il documento di identità e riportando i dati anagrafici e il domicilio.

I cittadini di Paesi fuori dall'Unione Europea devono presentare passaporto e permesso di soggiorno validi, l'attestazione di identità prodotta dal Consolato e la carta di identità.

Dove è riportato il codice fiscale?

Il codice fiscale è riportato sulla tessera magnetica che funge anche da tessera sanitaria e che contiene le informazioni sanitarie dei cittadini, permette di avere degli sconti (ad esempio sui medicinali in farmacia) e garantisce l'assistenza sanitaria in Europa.

Controllo del codice fiscale

Il codice fiscale è univoco per ogni persona e se vuoi controllarne l'esattezza puoi farlo online sul sito dell'Agenzia delle Entrate in pochi click.

Codice fiscale nella Fatturazione elettronica

Quando viene emessa una fattura elettronica, il sistema di interscambio fa diversi controlli tra cui il codice fiscal o la partita iva e il codice destinatario. Il codice destinatario è il principale indirizzo che il SdI utilizza per recapitare la fattura al destinatario ma nel caso in cui fosse assente o errato, utilizza il codice fiscale.

Il SdI individua il destinatario tramite il codice fiscale e recapita la fattura senza codice destinatario su Fatture e Corrispettivi dell'utente.

Se vuoi evitare di dover ricevere e quindi controllare le fatture dal sito dell'agenzia delle entrate, ti basterà inserire il tuo codice destinatario (ISG3907 per i clienti Debitoor) come indirizzo telematico prevalente.


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp