Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Contributo previdenziale
  2. IVA

Imposta - Cos'è un'imposta?

Un'imposta è un tributo che serve a finanziare le spese dello Stato.

Su Debitoor puoi creare fatture velocemente con o senza iva. Prova subito!

Un'imposta è un tributo ovvero un prelievo coattivo di ricchezza effettuato dallo Stato per sostenere la spesa pubblica.

Le imposte si differenziano dalle tasse in quanto non corrispondono ad una prestazione ma sono un'entrata del bilancio statale.

Le imposte si dividono in due categorie: dirette e indirette.

Inoltre, le imposte si dicono reali quando si riferiscono ad un reddito o patrimonio in particolare, mentre sono personali se si considera il patrimonio nel suo complesso.

Le imposte dirette

Le imposte dirette sono che si applicano a patrimonio e reddito e i contribuenti sono responsabili del pagamento.

Esempi di imposte dirette sono:

  1. Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)
  2. imposta sul reddito delle società (IRES)
  3. Imposta regionale sulle attività produttive (IRAP)
  4. Imposta municipale propria (IMU)
  5. Contributi previdenziali
  6. Contributi soggettivi
  7. Imposta sostitutiva sui redditi da capitale (ISOS)

Le imposte indirette

Le imposte indirette si applicano al trasferimento o consumo di un bene o servizio.

Il contribuente trasferisce l'effetto delle imposte ad altri soggetti e questo crea una differenza sul prezzo pagato dal beneficiario.

Esempi di imposte indirette sono:

  1. Imposta sul valore aggiunto (IVA)
  2. Contributi integrativi
  3. l'accisa
  4. l'imposta sugli intrattenimenti
  5. l'imposta ipotecaria
  6. imposta su consumo e fabbricazione
  7. imposta di bollo
  8. imposta sulle assicurazioni
  9. imposta su successioni e donazioni
  10. imposta sulla pubblicità

Imposte per metodo di calcolo

In base al modo in cui viene calcolata la somma di imposte da pagare si distinguono:

  1. proporzionale. Quando la somma è proporzionale all'imponibile ovvero la somma su cui si applica la percentuale di aliquota dell'imposta.
  2. regressiva. L'imposta aumenta meno che in maniera proporzionata all'imponibile (ad una somma maggiore corrisponde un aliquota minore).
  3. progressiva. L'imposta aumenta in modo più che proporzionato all'imponibile (al crescendo dell'imponibile cresce anche l'aliquota).

L'IVA su Debitoor

Su Debitoor puoi creare fatture con o senza IVA attivando o disattivando questa opzione dalle impostazioni.

Inoltre puoi registrare anche i tuoi acquisti con o senza IVA.


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi