Offerta limitata. Solo fino al 9/12/2018 ottieni il 25% di sconto. Usa il codice NAT18

Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

Joint Venture - Cos'è una joint venture?

Le joint ventures sono delle inizitive commerciali che coinvolgono due o più parti che condividono risorse e conoscenze per uno scopo comune.

Inizia a usare Debitoor, il software di fatturazione e contabilità semplice e intuitivo.

Una joint venture è un accordo commerciale che prevede la condivisione di rischi, risorse ed eventuali profitti per il raggiungimento di un obiettivo comune.

Perchè creare una joint venture?

d-joint-venture.jpg

Due parti firmano un contratto di collaborazione per diverse ragioni:

1. Espansione in nuovi mercati con caratteristiche diverse. Questa strategia può essere utilizzata per espandersi in nuovi mercati specialmente se non sono familiari e presentano ostacoli o differenze sostanziali con il paese di origine.

Generalmente se sussistono queste condizioni, strategie a basso controllo e impegno finanziario vengono preferite poichè sono facilmente reversibili nel caso in cui non si rivelino vincenti.

Una controparte, se locale, può essere di grande aiuto per interpretare e navigare nel nuovo contesto imprenditoriale.

Un simile supporto può essere anche offerto da un'altra azienda che si accinge a intraprendere operazioni nello stesso Paese e ha un'esperienza che possa complementare quella detenuta dalla prima.

2. Ricerca e sviluppo di nuove tecnologie. Joint ventures vengono anche create per anticipare, esplorare e sviluppare nuove tecnologie in risposta all'evolversi dei tempi e al sorgere di nuovi bisogni. Unire gli sforzi per non rimanere nelle retroguardie è una delle ragioni per cui molte JV nascono.

Vantaggi delle joint ventures

I vantaggi delle joint ventures, come già detto, sono molti:

  • condivisione di rischi e guadagni
  • maggiore potere e influenza
  • accesso ad un pubblico più vasto e con maggiori alternative
  • possibilità di espandersi geograficamente senza dover investire ingentemente in risorse e capitale

Sfide delle joint ventures

Come in ogni cosa, bisogna considerare due lati della stessa medaglia e tener presente che questi accordi commmerciali presuppongono anche dei possibili svantaggi:

  • il partner potrebbe appropriarsi dei ricavi e la tecnologia tagliando fuori la controparte che non avrebbe alcun beneficio. Per questo è molto importante definire tutte le variabili del contratto fin dall'inizio e prendere tutte le precauzioni perchè queste vengano rispettate.
  • la controparte potrebbe non essere quella giusta non avendo qualità e capacità complementari creando delle barriere più che delle agevolazioni alla collaborazione. Per questo è fondamentale fare un'analisi preventiva dei rispettivi punti di forza, debolezze e benefici di integrazione
  • le culture organizzative potrebbero scontrarsi creando malintesi, un erroneo allineamento degli obiettivi e una difficile se non impossibile cooperazione.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi