Offerta limitata. Solo fino al 9/12/2018 ottieni il 25% di sconto. Usa il codice NAT18

Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Partita IVA

Regime MOSS - Cos'è il regime MOSS?

Il regime MOSS ti permette di prestare servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione o elettronici in diversi Paesi europei senza doverti registrare in ognuno di essi.

Leggi maggiori informazioni sulla fatturazione nazionale e internazionale.

Il regime MOSS (Mini One Stop Shop o Mini Sportello Unico) è un regime IVA opzionale che può essere adottato da coloro che vendono servizi digitali e operano in diversi Paesi europei senza doverti registrare e presentare la dichiarazione IVA in tutti i Paesi in cui operi.

Si basa su un cambiamento delle regole sullo stato considerato rilevante ai fini IVA nelle transazioni con i privati che coincide con quello del committente.

Chi può registrarsi per il regime MOSS?

Il regime MOSS vale per tutte le transazioni verso clienti privati (non soggetti passivi IVA e quindi senza partita IVA per servizi:

  • di telecomunicazione
  • di teleradiodiffusione
  • digitali come hosting, software, immagini, testi e informazioni ma anche musica, giochi, programmi ed eventi o lezioni a distanza.

Possono optare per questo regime titolari di partita IVA sia europei che extra-europei.

Come funziona il regime MOSS?

Dopo esserti registrato allo sportello MOSS, una piattaforma che rende i tuoi dati disponibili in tutti i Paesi in cui operi, devi registrare le operazioni svolte verso altri privati europei.

Queste informazioni e la relativa dichiarazione vengono aggiunte a quelle nazionali e poi trasmesse agli Stati interessati (Stati di consumo in cui vengono venduti i servizi a privati).

Sei tenuto a pagare IVA e assolvere gli obblighi correlati solo nello Stato di identificazione (che è quello in cui ha sede la tua attività economica che può essere diverso da quello in cui hai una o più organizzazioni stabili (Stato di stabilimento).

Una volta scelto questo regime, devi poi applicarlo in tutti i Paesi in cui operi senza eccezioni.

Come registrarsi al regime MOSS?

Nel caso in cui la sede centrale della tua attività sia in un Paese europeo, è qui che devi registarti con il tuo numero di partita IVA.

Se invece il quartier generale della tua attività è un Paese estero puoi scegliere di registrarti nel Paese che preferisci e ricevi il numero di partita corrispondente.

LO stato di identificazione può essere uno solo.

La procedura di registrazione può variare a seconda dello Stato, ma al momento della conferma e poi della registrazione, i tuoi dati vengono comunicati attraverso il portale a tutti gli altri Paesi.

Solitamente la registrazione è valida a partire dal primo giorno del trimestre successivo o, in casi speciali, a partire dalla data della prima prestazione in questo regime (previa comunicazione di adesione al regime).

Eventuali modifiche devono essere sempre comunicate allo stato di identificazione.

Infine, se vuoi cambiare stato di identificazione puoi farlo senza problemi. L'unico vincolo per i soggetti passivi UE è rimanere registrati per 3 anni nel caso in cui si tratti dello Stato sede dell'attività.

Come cancellare la registrazione dal regime MOSS?

Se vuoi cancellare la registrazione a questo regime devi comunicare la tua decisione allo stato di identificazione minimo 15 giorni prima della fine del trimestre precedente a quello di cancellazione.

Una volta fuori da questo regime, se intendi continuare ad operare nei diversi Paesi devi registrarsi nei diversi Stati di consumo e assolvere gli obblighi IVA.

Quando puoi essere escluso dal regime MOSS?

Vieni escluso dal regime MOSS se:

  • non offri più servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione o elettronici
  • non hai offerto questi servizi per 3 semestri consecutivi e per questo la tua attività si considera cessata
  • manchi di uno o più requisiti per aderire al regime
  • non rispetta gli obblighi previsti dal regime

Regime IVA MOSS vs rappresentante fiscale

Il rappresentante fiscale è un ente legale che rappresenta un'azienda estera davanti alle autorità fiscali e deve assolvere gli obblighi IVA derivanti dalle relative operazioni liquidando e contribuendo l'IVA e presentando le dichiarazioni entro i termini previsti.


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi