Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Partita IVA

Registro delle Imprese - Cos'è il Registro delle Imprese?

Leggi maggiori informazioni su come avviare la tua attività.

Il Registro delle Imprese include i dati delle ditte individuali che sono tenute a iscriversi alla Camera di Commercio per poter operare.

Questi includono informazioni come la registrazione, la forma giuridica o la sede legale.

Chi deve iscriversi al Registro delle Imprese?

Devono necessariamente iscriversi al Registro delle Imprese le ditte individuali ovvero gli artigiani e i commercianti che vendano beni o servizi, trasportino cose o persone, lavorino in ambito bancario, assicurativo, intermediativo o agricolo.

Per i liberi professionisti, invece, questa registrazione è opzionale.

Come iscriversi al Registro delle Imprese?

Puoi iscriverti al Registro delle Imprese online attraverso ComUnica che rappresenta uno strumento per comunicare con la Camera di Commercio.

Il costo dell'iscrizione alla Camera di Commercio è di circa 95 euro (60 euro per i diritti camerali, 17,50 euro per imposta da bollo e 18 euro per i diritti di segreteria), a cui vanno aggiunti l'onorario del professionista che ti aiuta con la pratica, il costo della PEC (Posta Elettronica Certificata) e quello per la firma digitale.

Struttura del Registro delle Imprese

Il Registro delle Imprese consta di due sezioni: a) ordinaria b) speciale

Devi registrarti nella sezione ordinaria se sei una società di persone, capitali, cooperative, registrate all'estero ma con sede in Italia, consorzi, imprenditori commerciali a largo scopo, gruppi europei di interesse economico o enti pubblici con attività commerciale.

Devi registrarti alla sezione speciale se hai un'impresa agricola, una società semplice, un'impresa diretta o sei sei un piccolo imprenditore agricolo o coltivatore diretto.

In questa categoria esistono dei sottogruppi dedicati a start-up e PMI innovative, imprese sociali, incubatori certificati e legami di gruppo (ovvero entità che coordinano il lavoro o vengono coordinate), società tra professionisti e le imprese con avviate con alternanza scuola-lavoro.

Registro delle Imprese vs REA

Il REA (Repertorio Economico Amministrativo) integra le informazioni comunicate al Registro delle Imprese con informazioni come modifiche o cessazione dell'attività, apertura o chiusura di unità locali.

I soggetti a cui non viene richiesto di comunicare i dati al Registro delle Imprese sono solitamente tenuti a dichiarare le informazioni rilevanti al REA quando gestiscono un'attività economica.


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi