Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. IVA
  2. IRAP

Ravvedimento operoso - Cos'è il ravvedimento operoso?

Leggi come compilare il modello F24 per versare pagamenti per ravvedimento operoso e altro.

Il ravvedimento operoso è una procedura attraverso cui puoi segnalare e riparare ad una irregolarità nel versamento dei tributi pagando sanzioni ridotte.

Quando puoi ricorrere al ravvedimento operoso?

In seguito alla Legge di Stabilità 2015, chiunque può ricorrere al ravvedimento operoso a meno che non sia stata ricevuta una notifica degli anni di liquidazione e accertamento.

In ogni caso il ricorso al ravvedimento operoso non interrompe o protegge da altre ispezioni, controlli o accertamenti.

Tipi di ravvedimento operoso

Esistono diversi tipi di ravvedimento operoso:

  • sprint che può essere effettuato fino a 14 giorni successivi alla data di versamento. La sanzione è ridotta a 0,1% per ogni giorno di ritardo contro un normale 15%
  • breve se tra 15 a 30 giorni dopo la data di scadenza con sanzione pari a 1,5% (1/10 meno rispetto al 15% ordinario)
  • entro 90 giorni con sanzione di 1,67% (1/9 meno)
  • lungo entro la data della presentazione della dichiarazione dell'anno in cui c'è stata la violazione. L'aliquota applicata è del 3,75% (1/8 meno)
  • entro 2 anni con il 4,2%
  • oltre 2 anni con il 5%

Come calcolare l'importo del ravvedimento operoso

Per determinare l'importo del ravvedimento operoso ti servono tre informazioni:il valore dell'imposta non pagata e la data di pagamento originale oltre che il tasso d'interesse.

Il calcolo consiste in 3 passi:

  1. calcolo dell'importo della sanzione moltiplicando l'imposta per la percentuale della sanzione
  2. calcolo degli interessi ottenuto moltiplicando l'imposta non versata per il tasso di interesse legale (correntemente allo 0,1%) e i giorni di ritardo e dividendo per 36.500 (365 giorni * 100)
  3. sommare imposta non versata, sanzioni e interessi per il pagamento ritardato per ottenere il totale da pagare per il ravvedimento operoso

Esempio pratico di calcolo del ravvedimento operoso

Supponiamo che l'importo non pagato sia di 200 euro e il ritardo di 45 giorni.

  1. Sanzione: 200 x 1,67%= 3,34
  2. Interessi: (200 x 1 x 45)/36.500= 0,25 euro
  3. Importo totale del ravvedimento operoso: 200+3,34+0,25= 203,59

Come pagare per il ravvedimento operoso?

Per pagare l'importo del ravvedimento operoso devi usare:

  • il modello F24 per imposte sui redditi e sostitutive oltre che IVA e IRAP
  • il modello F23 per imposta di registro e tributi indiretti
  • F24 Elide per tributi, sanzioni e interessi relativi a contratti di locazione e affitto di beni immobili

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi