Guida pratica alla
sicurezza di Debitoor

Tutto quello che devi sapere per navigare online in tutta sicurezza

Protezione dei dati

Debitoor cripta i tuoi dati confidenziali utilizzando metodi leader nel settore e standard di sicurezza riconosciuti (certificati SSL a 256-bit), in modo che tutti i dati trasmessi dal tuo computer ai nostri server, o singoli servizi sui nostri server, rimangano sempre criptati.

Gestiamo un sistema di database mirror il che significa che i tuoi dati sono sempre immagazzinati in due luoghi separati. In più, effettuiamo l'offsite backup dei dati ogni ora, 24 ore su 24.

Pertanto, il guasto di una macchina non provocherà alcuna perdita dei dati che saranno continuamente salvati e recuperabili.

Nota che l'infrastruttura cloud di Debitoor viene gestita su server situati in Irlanda e pertanto è soggetta alla rigida normativa sulla privacy stabilita dalla Direttiva 95/46/EC della Commissione Europea relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati.


Server e reti

Stiamo costruendo Debitoor su una delle infrastrutture di rete più sicure al mondo.

Allan Ebdrup
CTO

L'infrastruttura del server di Debitoor si basa su soluzioni cloud sicure fornite da Amazon Web Services (AWS) con sede a Dublino, in Irlanda.

Lo sviluppo di Debitoor prevede il monitoraggio 24 ore su 24, servizi di logging e roll-out del software per garantire il funzionamento ottimale del servizio offerto da Debitoor.

Seguiamo anche delle procedure di emergenza per affrontare le interruzioni del servizio e qualsiasi attacco esterno.


Sicurezza dell'applicazione e password

Chiunque può essere in grado di mettere a punto un set di funzioni, ma ci vogliono cura e dedizione per far sì che esse siano sempre accessibili e prive di bug.

Alessandro Leoni
CEO

Debitoor non memorizza mai le password in formato testo nei suoi database, ma utilizza una funzione slow hash con salt per garantire che la password venga criptata senza rischi e risulti sufficientemente difficile da attaccare anche in caso di miglioramenti dell'hardware.

Dato che anche i più sofisticati software di crittografia non possono evitare la vulnerabilità associata a password generiche e deboli, quando ti iscrivi a Debitoor o cambi la tua password, ti consigliamo di scegliere una password complessa contenente sia lettere che numeri, applicando i criteri minimi di sicurezza.

Inoltre, raccomandiamo di cambiare regolarmente la password.

Nota che, per facilitare l'accesso a Debitoor, utilizziamo la funzione di accesso automatico. Ciò significa che se non effettui l'uscita dal menù principale di Debitoor, il tuo browser effettuerà automaticamente l'accesso quando premerai il pulsante "Accedi" dalla pagina web.

Consigli per la sicurezza

Scegli bene la tua password

Usa sempre password lunghe (più di 10 caratteri) che contengono sia lettere che numeri. In questo modo, per gli estranei sarà più difficile indovinare o "craccare" la password. Inoltre, evita di riutilizzare la stessa password per tutti i servizi online che utilizzi. Se dimentichi la password, puoi sempre reimpostarla cliccando sul link nella finestra di registrazione.

Controlla il tuo indirizzo e-mail

Assicurati che l'indirizzo e-mail che hai scelto per il tuo conto sia aggiornato e digitato correttamente. Controlla anche il tuo numero di telefono nelle informazioni aziendali. La presenza di informazioni aggiornate ci consente di raggiungerti rapidamente nel caso in cui sia necessario effettuare una comunicazione importante.

Proteggi il tuo cellulare

Anche se la rete Internet mobile apre un mondo di possibilità quando sei in movimento, proteggi l'accesso alle tue informazioni personali anche sul telefono. Usa sempre una password o un codice PIN per bloccare il telefono. Controlla la fonte di tutti i file e di tutte le applicazioni prima di scaricarli per verificare che siano sicuri.