Offerta limitata. Solo fino al 9/12/2018 ottieni il 25% di sconto. Usa il codice NAT18

Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Azione
  2. Credito

Capitale sociale - Cos'è il capitale sociale?

Il capitale sociale è il capitale che i soci hanno versato al momento della fondazione della società.

Dal punto di vista contabile, il capitale sociale si trova tra le passività dello stato patrimoniale. Inizia subito a usare Debitoor, il programma di fatturazione e contabilità semplice e intuitivo e crea rapporti automatici.

Definizione: il capitale sociale è costituito dalle risorse contribuite dai soci per la creazione della società.

Viene chiamato anche capitale di rischio poichè in caso di fallimento o liquidazione è l'ultimo rimborsato dopo aver soddisfatto tutte le categorie di creditori.

In questo senso costituisce una sorta di garanzia per il soddisfacimento dei debiti, mentre per l'azienda è la fonte di finanziamento per le operazioni.

Le contribuzioni possono essere di beni o crediti (che devono essere giudicati da un esperto) o in denaro.

Non necessariamente il capitale sociale sottoscritto (ovvero la contribuzione definita dai soci) è uguale al capitale sociale versato.

Aumentare il capitale sociale

I soci possono decidere in qualsiasi momento di aumentare il capitale sociale dopo aver approvato la modifica.

A seguito di questa decisione, dovranno essere emesse delle azioni in proporzione corrispondente alla somma contribuita.

L'aumento puù essere determinato sia da un ammontare versato da vecchi o nuovi soci o usando dei fondi già disponibili ma conservati come riserve o fondi speciali.

Diminuire il capitale sociale

Il capitale sociale viene diminuito in alcuni casi:

  1. se si registrano delle perdite pari a 1/3 di questo ammontare. Nel caso in cui, a seguito delle perdite, il capitale sociale sia inferiore alla soglia prevista per la forma giuridica dell'azienda, i soci devono prevedere anche una ricapitalizzazione che riporta la somma al valore richiesto. Per riduzioni meno importanti la decisione spetta alla singola società
  2. se alcune azioni non vengono vendute o se alcuni azionisti decidano di lasciare la società
  3. i beni contribuiti hanno un valore inferiore ad 1/5 di quello che dovrebbero avere data la natura della società
  4. annullamento di azioni

Modalità di riduzione del capitale sociale

Il capitale sociale può essere diminuito in vari modi:

  1. restituzione delle contribuzioni ai soci
  2. acquisto e annullamento delle azioni
  3. rimborsare i titolari delle azioni scelte tramite sorteggio e distribuire delle azioni di godimento.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi