Offerta limitata. Solo fino al 9/12/2018 ottieni il 25% di sconto. Usa il codice NAT18

Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Credito
  2. Debito

DURC - Cos'è il DURC?

Il DURC ti permette di dimostrare una regolare contribuzione INAIL, INPS e cassa edile.

Leggi tutte le novità sulla nuova manovra finanziaria del 2017.

Il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è un documento che attesta che abbia regolarmente versato i contributi INPS, INAIL e casse Edili.

Il DURC può essere richiesto online su uno dei portali INPS o INAIL.

Come richiedere il DURC?

Puoi ottenere il DURC collegandoti al sito INAIL o INPS con le credenziali e scaricare il documento (a condizione che la situazione sia regolare) che ha validità di 120 giorni.

Con la recente manovra finanziaria possono avere un regolare DURC anche coloro a cui sia stata approvata la rottamazione delle cartelle di Equitalia, ovvero tutti coloro ai cui viene riservato un trattamento speciale che non provede l'applicazione degli interessi di mora.

Questa possibilità rimane valida a condizione che le diverse rate vengano regolarmente pagate.

Chi deve presentare il DURC?

Sono tenute a presentare necesssariamente il DURC le imprese che:

  • vogliano fare domanda per sovvenzioni, finanziamenti o agevolazioni
  • prendono parte ad un appalto o subappalto per dei lavori pubblici
  • effettuano per privati dei lavori che richiedano la concessione edilizia o la dichiarazione di inizio attività edilizia
  • vogliano avere l'attestazione SOA dagli Organismi di Attestazione che serve per partecipoare a gare di appalto poichè dimostra la capacità dell'impresa di svolgere questo lavoro
  • vogliano registrarsi all'Albo dei fornitori ovvero una piattaforma telematica che elenca tutti i fornitori di un determinato bene o servizi che siano qualificati e operino secondo le regole

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi