Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Carta di credito
  2. Credito
  3. Debito

Conto corrente - Cos'è un conto corrente?

Il conto corrente è il mezzo attraverso cui è possibile conservare una somma di danaro in un istituto di credito e effettuare delle operazioni.

Tieni i pagamenti in ordine e risparmia tempo importando le transazioni direttamente dall'estratto conto della tua banca. Inizia subito!

Un conto corrente è uno strumento bancario che permette di depositare una somma di danaro presso un istituto di credito e di accedere ad altri servizi.

La Banca d'Italia ha pubblicato una guida semplice per spiegare come funziona un conto corrente e risolvere tutti i dubbi a riguardo.

Chi ha un conto corrente può usufruire di diversi servizi come accredito di stipendio e pensione, bonifici bancari (ovvero trasferimenti di somme ad altri soggetti), carta di credito (che permette di effettuare pagamenti elettronici) e di debito (che permette di effettuare acquisti con prelievo immediato) e pagamenti.

Tipi di conti

Esistono diverse tipologie di conti:

  1. conto ordinario il cui costo dipende dal numero di transazioni
  2. conto a pacchetto che hanno un costo specifico e includono una serie di servizi (che possono essere usati limitatamente, con franchigia o senza vincoli, senza franchigia)
  3. conto di base con un determinato numero di funzioni per i clienti che non hanno particolari esigenze
  4. conti in convenzione che beneficiano di condizioni privilegiate per particolari categorie di clienti

L'estratto conto

Con una certa regolarità la banca produce dei documenti riassuntivi delle transazioni effettuate per quel determinato periodo e le invia ai clienti.

Questo resoconto prende il nome di estratto conto ed è organizzato in diverse colonne che raggruppano i dettagli delle transazioni:

  1. data
  2. data valuta (da cui parte il calcolo degli interessi)
  3. descrizione
  4. ammontare con segno positivo per le entrate e negativo per le uscite.

I pagamenti con Debitoor

Nella sezione Pagamenti, puoi caricare direttamente l'estratto conto in .csv senza dover inserire manualmente le singole operazioni.

Tutto quello che devi fare è trovare la tua banca nella lista e caricare il documento specificando l'ammontare delle operazioni.

Inoltre, dalla sezione Contatti puoi vedere fatture e offerte per cliente e controllare lo stato del pagamento oltre che scaricare un estratto conto delle transazioni.


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi