Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Criterio di competenza

Criterio di cassa - Cos'è il criterio di cassa?

Il criterio di cassa è un principio di gestione contabile che si basa sulla data dell'effettivo pagamento di entrate e uscite..

Gestisci la tua fatturazione e contabilità in modo rapido e efficiente con un programma di fatturazione come Debitoor.

Il criterio di cassa è un principio usato per determinare la rilevanza delle transazioni ai fini contabili in base alla data dell'effettivo pagamento.

Questo significa che le entrate e le uscite sono rilevanti ai fini contabili, per le dichiarazioni e liquidazioni IVA solo quando sono effettivamente avvenuti i pagamenti.

Il meccanismo contabile opposto a questo principio è il criterio di competenza.

Quando si considerano effettivi i pagamenti secondo il criterio di cassa?

A seconda del mezzo di pagamento utilizzato, l'operazione si considera effettiva in diversi momenti. Precisamente:

  • la data in cui l'importo viene ricevuto per i contanti
  • il momento in cui il saldo è disponibile sul tuo conto corrente per bonifici, carta di credito o debito o assegni.

Criterio di cassa su Debitoor

Se sei un professionista e gestisci la tua contabilità con il principio di cassa, su Debitoor puoi attivare questa opzione in un attimo.

Tutto quello che devi fare è andare alle Impostazioni e attivare l'opzione della riga Basa i rapporti sulle date di pagamento.

Criterio di cassa su Debitoor programma di fatturazione

Da questo momento in poi, per la creazione dei rapporti vengono considerate solo entrate e uscite a cui sia stato abbinato un pagamento e spese e uscite sono imputabili nel mese in cui si è registrato il pagamento.


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi