Azienda
Categoria

Crearts

Se dovessimo decrivere Crearts su un piano formale potremmo dire che è un'agenzia di comunicazione con una particolare attenzione sul branding ovvero la cura e il rafforzamento del marchio e il riconoscimento di questo da parte dei già clienti e dei potenziali.

Ma, come riportato nel fascicolo di presentazione, Crearts si occupa di raccontare storie e di farlo a 360 gradi portando fuori l'essenza del servizio offerto e dell'azienda stessa.

In una bella chiacchierata con Vittorio Varavallo, il CEO e Luigi Mozzillo, CTO abbiamo cercato di conoscere anche noi la loro storia.

Puoi leggere l'intervista integrale sul blog.

Dove e come è nata Crearts?

Crearts è stata fondata da Vittorio, laureato all'Accademia delle Belle Arti di Napoli e all'inizio non aveva un team di 9 esperti dedicati al proprio lavoro come ora ma Luigi, l'attuale CTO, interveniva solo in progetti dove le sue competenze venivano richieste.

Solo dal 2013 abbiamo cominciato a collaborare in modo effettivo scoprendo che il lavoro poteva essere organizzato meglio e le risorse ottimizzate così da poter servire una base di clienti più ampia.

Di cosa si occupa Crearts?

Lavoriamo con aziende di medie e grandi dimensioni che vogliono rafforzare il marchio e rendersi più visibili sul mercato.

In base alla somma messa a disposizione dell'azienda pianifichiamo poi una strategia a 360 gradi che possa dare dei buoni risultati usando tutte le potenzialità a disposizione.

Qual è lo scopo e la filosofia di Crearts?

La soddisfazione del lavoro deriva sicuramente dal successo delle strategie messe in atto ovvero quando vediamo che i clienti delle aziende con cui collaboriamo riconoscono il marchio e lo preferiscono agli altri concorrenti che offrono un servizio di qualità inferiore.

Tuttavia, i risultati di queste campagne ottenuti solo dopo un certo periodo ed è per questo che è importante spiegare a chi si rivolge a noi che il branding per dare frutti ha bisogno di tempo.

Inoltre, è fondamentale che tra noi e i nostri clienti si instauri un rapporto di fiducia così da poter operare in piena libertà e indipendenza e usare delle strategie efficaci che vengono adattate e riviste dopo aver interpretato i dati.

Quali sono le sfide che vi trovate ad affrontare?

Il nostro lavoro ci propone sfide ogni giorno. Quelle ch preferisco sono quelle che mettono alla prova la nostra capicità di portare a termine dei progetti complessi in un tempo ridotto.

Tutta la fatica viene ripagata dalla soddisfazione dei risultati.

Cosa consigliereste a chi sta per avviare un'attività o ne gestisce una?

Vittorio e Luigi si concentrano sull'aspetto umano e organizzativo dell'attività: senza amore per quello che si fa e un clima lavorativo non si possono avere dei buoni risultati.

Nelle parole di Luigi:

La passione per il lavoro è il punto cardine e imprescindibile senza la quale neppure una perfetta organizzazione o i migliori software possono fare niente.

ma anche la tendenza a voler concentrare tutti i compiti e le responsabilità su una sola persona non funziona per lo sviluppo ma bisogna puntare su partnership strategiche e delegare parte del lavoro per concentrarsi solo una serie di obiettivi:

non si può fare tutto da soli se si vuole crescere

Infine Vittorio parla di un'organizzazione interna umana e una gerarchia piatta come chiave per il successo:

In Crearts ognuno ha dei ruoli che non vengono prevaricati e la pianificazione dei progetti viene fatta considerando un realistico carico di lavoro. Siamo una tavola rotonda e siamo tutti uguali

Come avete trovato Debitoor e come vi aiuta?

Abbiamo trovato Debitoor su Internet quando cercavamo dei programmi per riorganizzare il nostro modo di lavorare. Insieme agli altri software che usiamo ci permette di risparmiare e ottimizzare il tempo e dedicarci ai progetti.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi