Tutorial di Debitoor

Impara a usare Debitoor per la tua fatturazione e contabilità semplice e intuitiva

← Tutti i tutorial

Come iniziare con la App

Per iniziare ad utilizzare la app di Debitoor per dispositivi mobili, devi compilare la sezione con i tuoi dati aziendali. Questo lo puoi fare dalla versione web seguendo il tutorial su come iniziare da web oppure dalla App, che vedrai in questo articolo.

Come iniziare, il video

Questo video riassume velocemente tutti i passaggi appena spiegati ed introduce le altre funzionalità come fare una fattura, registrare gli acquisti con una foto ed inviare un preventivo dalla App di debitoor, programma di fatture.

Per prima cosa hai scaricato la App Android o iOS e creato un conto.

La mail che hai utilizzato sarà utile per ripristinare la password e ricevere le notifiche più importanti, è quindi molto importante che controlli subito di aver scelto una mail a cui hai accesso e che sia scritta correttamente.

Nel caso che non lo fosse, o nel caso che ti fossi dimenticato la password non ti preoccupare, puoi sempre modificare entrambe da web fintanto che hai accesso al tuo conto.

Dati aziendali

Dalla schermata della home clicca su “Altro” e poi su “Informazioni Aziendali”. In questa sezione potrai inserire tutte le informazioni che vengono utilizzate per la fatturazione.

informazioni aziendali su debitoor programma di fatturazione

Queste informazioni appariranno sulla fattura e verranno inviate all’Agenzia delle Entrate assieme alla fattura elettronica in formato XML. Inserisci quindi informazioni veritiere e assicurati di averle scritte correttamente.

Nella prima sezione potrai inserire il logo della tua impresa che andrà sulla fattura in PDF o sul preventivo che invii ai tuoi clienti.

logo aziendale da inserire in fattura

Di seguito dovrai scegliere tra persona giuridica e persona fisica per la tipologia della tua azienda. La persona fisica è una impresa personale con il nome dell’imprenditore nella ragione sociale. La persona giuridica invece è un’impresa con entità legale propria che tu gestisci o di cui fai parte.

scelta persona fisica persona giuridica

Di seguito dovrai inserire il tuo nome e cognome (solo se hai scelto persona fisica), la tua ragione sociale ed il tuo indirizzo aziendale.

Sotto dovrai inserire la mail con la quale vuoi che i clienti ti contattino, infatti può essere diversa da quella utilizzata per il conto. Questa mail è quella che viene riportata in fattura e nei preventivi.

La sezione successiva riguarda la partita IVA aziendale, il codice fiscale ed il tuo regime fiscale.

impostazioni iva per la fatturazione

Cliccando su “Impostazioni IVA” accederai a tutte le opzioni avanzate che ti permettono di attivare:

Infine, puoi inserire i tuoi contatti telefonici e di sito web, se lo hai, e le coordinate bancarie che il cliente utilizzerà per saldare le fatture. Tutte queste informazioni verranno mostrate al cliente in fondo alla fattura.

informazioni aggiuntive come bonifico sepa e sito web

Se ti vuoi far pagare tramite bonifico, assicurati di specificarlo al tuo cliente e di aver inserito le coordinate corrette.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp