Dizionario di contabilità

Più di 80 articoli per piccoli imprenditori e liberi professionisti

  1. Liquidazione IVA
  2. IVA
  3. Criterio di cassa
  4. Criterio di competenza

Rapporto IVA - Che cos’è il rapporto IVA?

Il rapporto IVA è un documento automaticamente generato su Debitoor in base alle entrate e uscite registrate in un determinato periodo di tempo, che ti aiuta nella compilazione del modello F24.

Leggi come preparare la liquidazione IVA e tenere la contabilità in ordine con Debitoor!

Il rapporto IVA è la funzione di Debitoor, programma di fatturazione, che riporta le vendite e gli acquisti con la rispettiva IVA per un periodo di tempo, specificando per ogni voce l’imponibile ed il relativo importo IVA.

Questa funzione assieme al resoconto IVA, è utile per avere un’idea di quanta IVA si è accumulata in un certo periodo e per sapere quanta se ne dovrà pagare col modello F24 per fare la liquidazione IVA.

Come usare il rapporto IVA

Il rapporto IVA mostra il netto IVA di attività e passività e un elenco dettagliato di tutte le vendite e gli acquisti nel periodo selezionato.

IMPORTANTE è ricordare che i valori che si trovano sul rapporto IVA si riferiscono ai valori registrati su Debitoor. Se si nota che qualcosa non è corretto, questo è probabilmente a causato da una mancata registrazione o da un errore in registrazione di una fattura o di un acquisto.

Il rapporto IVA non è solo utile per vedere l’IVA dovuta e compilare il modello F24, ma serve anche ad avere una visione complessiva delle transazioni della tua attività in periodi specifici in modo da poter correggere errori o fare considerazioni sulla tua impresa.

Il periodo in questione può essere modificato in durata, si può visualizzare infatti un lasso temporale mensile, trimestrale o semestrale. Allo stesso tempo si possono selezionare i periodi come mostrato in figura.

cambiare periodo temporale su debitoor, rapporto IVA

Rapporto IVA e resoconto IVA

Cliccando sul pulsante “resoconto IVA”, il programma genera un resoconto dove vengono differenziate le vendite e gli acquisti per percentuale di IVA applicata e per provenienza della vendita (nazionale o estera, come potrebbe succedere per la fattura elettronica estera).

Immagine resoconto IVA debitoor

Nella seconda colonna viene visualizzato il totale di IVA che corrisponde alla vendita.

Cliccando in alto a destra, il programma permette di contrassegnare il resoconto IVA come registrato. Apparirà infatti nella schermata dei periodi, un colore diverso per i periodi i quali sono stati registrati contabilmente.

Questa funzione torna utile anche nella collaborazione con il commercialista dato che una volta registrato il resoconto IVA del periodo sia il commercialista che il proprietario di partita IVA vedranno i periodi registrati e quelli non ancora registrati.

registrare resoconto colore diverso, debitoor programma di fatture

Rapporto IVA e principio di cassa

I valori del rapporto IVA vengono calcolati in modo diverso a seconda del criterio contabile da te selezionato nelle impostazioni.

Il criterio di cassa, comunemente chiamato principio di cassa, è un criterio di contabilità per il quale le attività e passività sono rilevanti ai fini contabili solo nel momento in cui vengono pagate.

Nel caso in cui opti per questa opzione, le fatture vengono mostrate nel rapporto IVA solo dopo che è stato registrato il pagamento su Debitoor, indipendentemente dalla data di registrazione della fattura.

Quindi una fattura emessa in Aprile, per esempio, può apparire in Maggio se il suo pagamento e la relativa registrazione vengono effettuati in Maggio. Ai fini della liquidazione IVA, queste entrate e uscite faranno parte del versamento del mese in cui è avvenuto il pagamento.

Per avere una corretta contabilizzazione dei dati va inserito il criterio giusto nelle impostazioni.

Di default è inserito il criterio di competenza che invece si basa sulla data di emissione delle fatture.


Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp