Tutti gli articoli

Le offerte, l'anticamera della tua fatturazione

Un'offerta o preventivo è un documento che serve a presentare o proporre il tuo prodotto o servizio al tuo potenziale cliente includendo la relativa descrizione e gli importi dovuti.

Nonostante questo documento non sia previsto per legge, rientra nella tua fatturazione in senso ampio poichè rappresenta un punto di contatto con i clienti e un passo più vicino alla creazione della fattura.

Inoltre, un'offerta seguita da una fattura proforma può aiutarti nella contrattazione con il cliente e fare in modo che questi accetti la fattura da te emessa e paghi più rapidamente.

Infine, un'offerta è una buona occasione per mettere tutti i punti nero su bianco e non lasciare nessun punto poco chiaro.

offerte per la tua fatturazione con programma per fatture

Cosa includere in un'offerta?

Ci sono una serie di elementi che devi includere in un'offerta. Tra questi:

  • i dati tuoi e del tuo cliente
  • la descrizione dei prodotti o servizi oggetto della proposta
  • aliquota IVA applicata
  • termini di pagamento e data di scadenza
  • prezzo
  • importo totale

offerta per la tua fatturazione programma per fatture online

Suggerimenti per creare la tua offerta

Ci sono dei consigli o punti da seguire per creare la tua offerta? Qui elenchiamo un paio di aspetti che potrebbero interessarti:

  • scrivi la fattura in modo chiaro. Includi tutti i dati rilevanti senza omettere nessuna condizione o costo. Permetti al tuo cliente di conoscere tutti gli angoli dell'offerta prima di accettare.
  • fai attenzione al prezzo che applichi. Nonostante possa pensare che un prezzo basso "possa aiutarti ad iniziare" e a creare i primi contatti, ma di fatto stai creando uno standard e delle aspettative agli occhi dei clienti che da te si aspettano un certo prezzo e attribuiscono alla tua prestazione un valore basso. Questa è un'idea che sarà difficile da cambiare. Inoltre potresti rischiare di non riuscire neppure a coprire i costi che incorri oltre a non realizzare profitti.

Se invece il prezzo rispetto alla concorrenza è più alto potresti perdere delle occasioni e non qualificarti tra le possibili opzioni ai occhi dei clienti perchè esagerato. In ogni caso se intendi usare un prezzo un pò più alto devi essere in grado di giustificare la differenza con un valore aggiunto unico.

Per questo è importante che consideri i requisiti del mercato in cui operi e le strategie dei tuoi concorrenti.

Inoltre puoi includere:

  • i dati sulla consegna del bene o la durata del servizio
  • i riferimenti legislativi del tuo servizio o prodotto

Ricorda sempre di riportare tutto in maniera precisa e concisa in modo da evitare incomprensioni o ambiguità.

Inoltre, se usi un programma di fatturazione come Debitoor, quando il tuo cliente accetta l'offerta puoi convertirla in fattura con un click senza dover reinserire tutti i dati. Che te ne pare?

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp