Tutti gli articoli

Scadenze fiscali di gennaio 2020

Il nuovo anno è ormai alle porte e anche questo mese vogliamo aiutarti a ricordare tutte le date rilevanti ai fini fiscali elencandole in questo articolo del nostro programma di fatturazione.

Scadenze fiscali per gennaio 2020 elencate sul blog di Debitoor programma di fatturazione

15 gennaio

In questa data bisogna:

  • emettere e/o registrare le fatture differite per beni i cui trasferimenti sono stati documentati da DDT (o documenti equivalenti) o prestazioni documentate da fatture proforma (o documenti equivalenti).

La fattura differita riassume tutti i beni venduti o servizi prestati e fa riferimento ai documenti usati per certificare la transazione prima dell'emissione della fattura stessa.

  • registrare le operazioni relative al mese precedente per corrispettivi certificati con l'emissione di scontrino o ricevuta fiscale per tutti coloro che sono tenuti a compilare il registro dei corrispettivi, ovvero i commercianti al minuto e assimilati e coloro che operano nella grande distribuzione.

In questo ambito, a partire dal 1 gennaio 2020 ci sarà una grande novità: l'introduzione dei corrispettivi elettronici che sostituiranno il registro dei corrispettivi.

La maggiore novità consiste nel fatto che tutti i corrispettivi prima documentati tramite emissione di uno scontrino o ricevuta fiscale (come detto sopra) devono ora essere inviati all'Agenzia delle Entrate in un file XML seguendo le dovute procedure, pena pesanti sanzioni.

Per leggere maggiori informazioni sulle nuove regole dei corrispettivi elettronici puoi consultare questo e gli altri articoli che abbiamo dedicato a questo argomento.

16 gennaio

In questa data bisogna:

  • versare l'IVA relativa alle transazioni del mese precedente per i contribuenti che liquidano l'IVA mensilmente. L'IVA va pagato tramite modello F24.
  • versare l'importo delle ritenute d'acconto per le fatture di provvigioni ricevute nel mese precedente tramite modello F24.

20 gennaio

In questa data bisogna pagare l'importo della marca da bollo applicata alle fatture emesse a ottobre, novembre e dicembre 2019 (ovvero quelle del quarto trimestre) tramite modello F24.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp