25% di sconto per un anno su tutti i piani da oggi fino al 05/04/20.
Usa il codice APRILE20

Tutti gli articoli

Comunicazione IVA trimestrale: tutte le novità non solo per la fatturazione

Il recente Decreto fiscale ha reso la dichiarazione IVA indipendente dal modello UNICO e ha introdotto l'obbligo di dichiarare e liquidare l'IVA ogni 3 mesi.

Questa misura è volta a combattere l'evasione fiscale impone di riportare tutti i documenti rilevanti per la tua fatturazione e fare in modo che l'Agenzia delle entrate possa essere più reattiva avendo un tempo più contenuto per analizzare le dichiarazioni ed eventualmente comunicare errori e richiedere correzioni.

La dichiarazione IVA trimestrale sostituisce lo Spesometro e le nuove regole prevedono che non è più necessario presentare l'Intrastat per beni comprati o le prestazioni richieste.

Dichiarazione IVA trimestrale programma di fatturazione

Quando bisogna comunicare i dati?

Sei tenuto a dichiarare i dati dell'IVA relativa alle operazioni del trimestre alla fine di ogni periodo precisamente:

  • il 31 maggio per il primo trimestre
  • il 31 agosto per il secondo
  • il 30 novembre per il terzo
  • il 28 febbraio per il quarto

Chi deve comunicare l'IVA trimestrale?

Tutti i soggetti passivi IVA sono soggetti alle nuove regole a eccezione dei titolari di partita IVA in regime forfettario o dei minimi e i commercianti al dettaglio o le agenzie di viaggio per operazione con valore basso (meno di 3.000 euro per i primi e sotto i 3.600 per i secondi).

Per ogni errore nelle fatture o documento mancante bisogna pagare 2 euro fino a un massimo di 1.000 euro per il periodo dei tre mesi considerati (paghi la metà se entro 15 giorni dalla scadenza vengono inviati i documenti corretti).

Per inasattezze o errori nelle dichiarazioni puoi pagare tra 500 e 2.000 euro (pena pecunaria dimezzata se le informazioni vengono emendate entro 15 giorni dalla scadenza, quindi si applicano gli stessi termini del punto precedente).

Come può aiutarti un programma di fatturazione?

Se usi un programma di fatturazione come Debitoor, il tempo per dichiarare l'IVA viene drammaticamente ridotto grazie alla creazione automatica dei rapporti a partire dalle fatture e gli acquisti registrati.

Il rapporto IVA viene compilato passo per passo e puoi scegliere di mostrare i dati su base trimestrale trasferendo poi i dati dal computer al sito dell'Agenzia delle entrate.

Rapporto IVA con programma di fatturazione

I nuovi obblighi introducono sicuramente un ulteriore lavoro ma noi te lo rendiamo facile e veloce come sempre.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp