Tutti gli articoli

Scadenze fiscali marzo 2020

Il mese di marzo è appena iniziato e vogliamo aiutarti a tenere a mente tutte le scadenze fiscali rilevanti per questo periodo al di fuori di quelle che puoi tenere d'occhio nel programma di fatturazione.

Scadenze fiscali di marzo 2020 elencate sul blog del programma di fatturazione Debitoor

2 marzo

Entro questa data è necessario comunicare i dati della liquidazione IVA periodica dell'IVA a credito o debito per le transazioni relative al quarto trimestre del 2019.

Ti ricordo che questo calcolo consiste nel sottrarre l'IVA dovuta per le vendite effettuate all'IVA degli acquisti (ovvero IVA vendite - IVA acquisti) e che puoi aiutarti con i dati registrati nel nostro rapporto IVA.

I dati devono essere presentati all'Agenzia delle Entrate tramite modello F24.

16 marzo

Entro questa data è necessario emettere e registrare le fatture differite emesse per beni consegnati con documento di trasporto (o documento con lo stesso valore) o per i servizi per cui è stato emesso un documento come una fattura proforma (o un documento di pari valore) al momento della prestazione dei servizi.

25 marzo

In questa data bisogna presentare il modello Intrastat per le operazioni intracomunitarie di vendita e acquisto ovvero tutte le vendite verso clienti stranieri e acquisti da fornitori che risiedono in uno Stato membro dell'Unione Europea.

31 marzo

In questa data nel caso in cui abbia dei dipendenti che svolgano un lavoro usurante, devi comunicarlo al Ministero del Lavoro.

Inoltre, in questa data i sostituti di imposta devono presentare la Certificazione Unica 2020 per la certificazione dei redditi dei lavoratori dipendenti e assimilati, per i lavoratori autonomi e i redditi diversi.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp