Tutti gli articoli

Fatturazione con Touch ID

Nel mese di dicembre abbiamo presentato la nuova app per iPhone che per ora include solo le funzioni di fatturazione di base ma che pian piano sostituirà quella precedente.

La app, ancora più semplice, intuitiva e veloce è stata sviluppata partendo da zero con una tecnologia innovativa e presenta numerose novità.

Una di queste è la possibilità di proteggere i tuoi dati sensibili tramite Touch ID ovvero un sistema che identifica e registra (matematicamente) la tua impronta digitale e permette solo al prioprietario di accedere all'applicazione.

Come funziona il Touch ID?

Touch ID con programma di fatturazione

Sei hai un iPhone 5s o successivi, dalle impostazioni puoi attivare lo sblocco del cellulare tramite Touch ID senza inserire alcun codice.

Il dispositivo ti chiede di porre il dito sul tasto del menù principale dove si trova un sensore che registra la descrizione matematica del tuo polpastrello sotto diverse angolazioni in modo da poterlo riconoscere.

La sicurezza di questo metodo è molto alta poichè questo parametro biometrico è quasi unico e difficilmente si trovano 2 persone con una struttura abbastanza simile da creare problemi con questo sistema.

Inoltre, l'informazione che viene registrata è in forma matematica e non facilmente accessibile per fini illeciti.

Touch ID per la fatturazione con Debitoor

Vuoi attivare il Touch ID? Segui questi passi:

  1. Clicca sui tre puntini "..." in basso a destra nel menù
  2. Scorri fino a "Sicurezza"
  3. Dalla schermata Accedi con Touch ID scegli "SI"
  4. Un messaggio sullo scherma ti conferma che il Touch ID è stato attivato

In qualsiasi momento puoi disattivare questa opzione o inserire la password per accedere.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp