Tutti gli articoli

Oneri detraibili 2020

Il 2020 segna un anno di tante riforme sulla linea della digitalizzazione fiscale e della lotta all’evasione fiscale. Tra le varie riforme della legge di bilancio 2020 sono state introdotte nuove regole per le spese detraibili.

spese detraibili e oneri detraibili 2020

Gli oneri detraibili sono spese che possono essere detratte dall’IRPEF, vanno quindi a ridurre le imposte sul reddito da pagare a fine anno fiscale.

La legge di Bilancio 2020 ha inserito delle regole specifiche per la detrazione di queste spese. I requisiti sono che i pagamenti per queste spese siano tracciabili, quindi che vengano effettuati tramite:

In questo modo tutti i pagamenti sono riconducibili ad un conto e verificabili dal trasferimento della somma di denaro. Questo requisito serve all’Agenzia delle Entrate per rendere più facile l’identificazione e la verifica dei pagamenti e dei conti di imprenditori e privati.

Categorie di oneri detraibili 2020

Le categorie che ricadono tra gli oneri detraibili nel 2020 sono le seguenti:

  • Interessi passivi sul mutuo della prima casa
  • Intermediazioni immobiliari per la prima casa
  • Spese sanitarie e mediche
  • Spese veterinarie
  • Spese funebri
  • Spese di frequenza a scuola o università
  • Assicurazioni sulla vita
  • Erogazioni liberali
  • Iscrizione ad associazioni ed impianti sportivi
  • Affitti sostenuti da studenti universitari fuori sede
  • Spese per aiuti di assistenza personale in caso di non autosufficienza
  • Spese per abbonamenti ai trasporti pubblici

Per tutte queste categorie di spese, si può quindi detrarre il 19% dall’IRPEF, ma lo possono fare tutti allo stesso modo?

Gli scaglioni di detrazione per gli oneri detraibili

Con la legge di Bilancio 2020 sono state introdotte delle fasce di reddito per le quali cambia la percentuale di detraibilità degli oneri detraibili.

Andiamo a vedere le categorie di reddito e quale percentuale si applica per ognuna:

  • Per chi percepisce tra 0 € e 120.000 € annui, la percentuale di detraibilità dall'IRPEF rimane il 19%
  • Per chi percepisce tra 120.000 € e 240.000 € annui, la percentuale parte dal 19% a 120.000 per poi scendere gradualmente a 0% per 240.000
  • Per chi percepisce più di 240.000 € all’anno la percentuale di detrazione per gli oneri detraibili è dello 0%

Pos obbligatorio e oneri detraibili

Le nuove regole sugli oneri detraibili sono arrivate insieme al POS obbligatorio, ovvero all’obbligo di accettare i pagamenti tramite POS per tutti i professionisti. Grazie a questa regola, tutte le spese detraibili possono essere semplicemente pagate con carta.

In questo modo lo stato mira ad incentivare i pagamenti digitali per qualsiasi tipo di spesa, rendendo la maggior parte dei pagamenti tracciabili e quindi facilitando la lotta all’evasione fiscale.

Se devi saldare un conto per una spesa detraibile, hai comunque la scelta di utilizzare il contante ed in alcuni casi potrai comunque detrarre la spesa dall’IRPEF come nel caso delle spese mediche associate a SSN

Marco
Scritto da
il 24 febbraio 2020

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp