Tutti gli articoli

Perchè il mio programma di fatturazione non fa tutto quello che voglio?

riflessioni sul programma di fatturazione

Ogni giorno riceviamo nuovi suggerimenti per migliorare la fatturazione con Debitoor. I canali attraverso cui queste informazioni arrivano sono molteplici e consideriamo ogni nuova idea come un prezioso spunto di sviluppo.

Con la stessa frequenza riceviamo messaggi che ci chiedono di funzioni che sono state richieste ma non ancora implementate. E allora? Non ascoltiamo la tua voce? Certo che si!

Il processo di sviluppo tuttavia non è così semplice ma deve considerare tutte le idee presentate, il gruppo di utenti per cui potrebbero avere benefici ed è limitato dal numero delle risorse.

Questo articolo serve non a convincerti ma a spiegarti perchè non realizziamo tutte le idee che ci proponi o non lo facciamo nell'immediato.

Come riceviamo e organizziamo le idee?

Le idee ci arrivano attraverso diversi canali:

  • le email inviate al servizio di assistenza
  • le risposte al periodico sondaggio per sapere con che probabilità consiglieresti Debitoor a un amico
  • i commenti e i messaggi sui nostri social media
  • le idee e i pareri dei commercialisti, delle associazioni e i partner che fanno parte della nostra rete
  • le esperienze riportateci dagli utenti con cui parliamo di persona o telefonicamente (come in occasione dei Team Days)
  • i continui sviluppi della tecnologia

Tutte queste informazioni vengono opportunamente conservate e classificate e organizzate per volume così da poter avere una visione chiara dei numeri delle richieste.

Quali elementi consideriamo?

La raccolta, classificazione e organizzazione delle idee non è che il primo passo verso lo sviluppo.

Ci sono altri fattori che intervengono nel processo di definizione delle priorità:

  • i requisiti previsti dalla legge per la fatturazione e i modelli di fattura che possono cambiare negli anni e nei diversi Paesi in cui operiamo. La legalità dei documenti emessi su Debitoor è imprescindibile e un eventuale adattamento necessario, il che ti permette di dormire sonni tranquilli ma rallenta il lavoro sulle nuove funzioni.
  • l'innovazione. Cerchiamo sempre le soluzioni più convenienti e avanzate per gestire la tua attività, anche se questo significa prendere delle strade inesplorate e sperimentare.
  • le diverse necessità. Molti imprenditori lavorano con Debitoor ma a quanti di questi può semplificare la vita questa funzione? Cerchiamo di scegliere quelle che coprano un raggio d'azione più vasto, ma allo stesso tempo cerchiamo anche di aiutare dei gruppi più piccoli.
  • l'evoluzione dell'arena competitiva. La nostra attenzione non è focalizzata solo sulle nostre capacità e le richieste degli utenti ma anche su quello che avviene su più larga scala sia a livello settoriale che legislativo per tenerci sempre al passo con i tempi.

Come sviluppiamo?

Una volta definite le priorità (decisione non facile per i nostri PO, i responsabili dello sviluppo del prodotto), si procede con la pianificazione del lavoro e la programmazione vera e propria della funzione.

I nostri sviluppatori cercano di costruire ogni funzione nel modo più flessibile possibile ma il tuo aiuto come effettivo utilizzatore del programma è fondamentale.

Per questo coinvolgiamo la nostra comunità di utenti in un processo di co-creazione che include l'utilizzo di:

  • prototipi (come è successo per i DDT e la funzione cerca e filtra delle fatture)
  • test Beta come per lo sviluppo della nuova app per i dispositivi iOS
  • questionari specifici per coordinare la realizzazione della funzione

In entrambi i casi puoi vedere come sarà la funzione prima che venga implementata e dare le tue opinioni su come potrebbe essere migliorata. Il continuo contatto tra gli utenti e gli sviluppatori porta poi alla versione di lancio della funzione che include molti dei suggerimenti dati in corso d'opera.

Inoltre questa fase è utile anche per definire che quello che gli utenti chiedono risponda effettivamente a quello che vogliono: quando lavoriamo ad una funzione vogliamo essere sicuri che sia esattamente quello che serve e svolga la funzione per cui è stata richiesta.

L'inserimento della funzione non è in ogni caso la fine del processo perchè a questo seguono altre operazioni di rifinitura e miglioramento oltre alle continue procedure messe in atto per mantenere il programma stabile ed efficiente.

Cosa possiamo effettivamente realizzare?

Sviluppo delle funzioni programma di fatturazione online

Debitoor è una piccola azienda con un team appassionato e fedele al nostra nostra missione: aiutare i piccoli imprenditori ad avere successo.

Siamo consci delle risorse limitate e della necessità di focalizzarci su un determinato numero di progetti ma non per questo abbiamo piani meno ambiziosi.

Possiamo definire solo un certo numero di priorità ma non è detto che in futuro non cambino o non ne vengano inserite di nuove.

Se ricevi delle risposte come "Ti invierò una notifica nel caso in cui ci siano aggiornamenti in merito" oppure "questa funzione non è nei nostri piani di breve periodo" non è perchè vogliamo dirti che la tua idea non ci interessa.

Consideriamo scrupolosamente ogni richiesta che ci viene proposta e ti ringraziamo per essere la nostra fonte di ispirazione anche se non possiamo realizzare l'idea nell'immediato.

Non esitare a condividere le tue idee con noi sui diversi canali di comunicazione, lo sviluppo di Debitoor ruota intorno a te!

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp