Tutti gli articoli

Perchè i migliori modelli di fattura non sono gratis?

Hai mai provato a inserire la parola modello di fattura su Google? In quanto tempo hai trovato quello che cercavi? Probabilmente dopo parecchio tempo visto l'enorme numero di risultati associati a questa parola chiave.

Di modelli di fattura ce ne sono tanti e per ogni gusto: da quelli elaborati in Word e Excel a quelli visti e rivisti ad alcuni che permettono di aggiungere qualche dettaglio personale. Inoltre molti sono gratuiti e altri a pagamento.

Ma quale modello di fattura può essere davvero il tuo e a rendere più efficiente il tuo lavoro?

Il più delle volte cerchiamo delle risorse gratuite per ridurre i costi ma molte volte queste presentano delle limitazioni importanti.

Perchè allora scegliere un programma di fatturazione come Debitoor piuttosto che un modello di fattura qualunque?

modelli fattura professionali gratis fatturazione online

1. In linea con le leggi senza doverci pensare

Perchè un modello di fattura sia legale, è necessario che includa tutti gli elementi previsti dalla legge.

Le leggi di fatturazione sono complesse e cambiano spesso rendendo il tentativo di tenere il passo con i cambiamenti e trovare informazioni a riguardo ancora più arduo.

I programmi di fatturazione ti forniscono documenti in linea con i requisiti legislativi grazie alla continua ricerca e aggiornamento. Questo spiega una delle ragioni per cui questi servizi sono a pagamento.

2. Usa maggiori funzioni e semplifica il tuo lavoro

Se usi un programma di fatturazione, non hai accesso solo ad un modello di fattura ma ad una serie di meccanismi integrati che mirano a eliminare le operazioni manuali e i tempi morti.

Ad esempio:

  • numerazione automatica delle fatture
  • calcolo di percentuali, detrazioni, importi IVA e totali
  • modifica della lingua e la valuta in fattura
  • impostazione del formato del prezzo come netto o lordo
  • inserimento dei dettagli dell'emittente, del destinatario e dei prodotti automatica attraverso la banca dati
  • importazione degli stessi dati per non dover muovere un dito neppure quando cambi programma

Tutte queste funzioni possono sembrare delle sciocchezze ma richiedono tempi e risorse non solo per essere sviluppate e ottimizzate ma anche per monitorarne il corretto funzionamento.

3. Lascia che il tuo modello di fattura parli per te

Abbiamo già parlato di questo punto ma non ci stanchiamo di ribadirlo: personalizzare le tue fatture è molto importante.

Non solo appari più professionale e infondi una maggiore fiducia nei tuoi clienti ma indirettamente aiuti anche la tua attività a rafforzarsi e crescere.

Ti rendi più visibile e riconoscibile dando una marcia in più alla tua immagine.

4. Non solo un modello di fattura ma un modo di lavorare efficiente

Un programma di fatturazione ti permette di creare molti altri documenti e integrarli nel tuo flusso lavorativo.

Se, ad esempio, dopo un incontro con un cliente completi un'offerta e questa viene poi accettata puoi convertirla in fattura con un click senza dover reinserire i dati.

Lo stesso vale se emettti un documento di trasporto per consegnare un prodotto. A seconda del tuo modo di operare e che questo venga creato prima o dopo puoi convertire un DDT in fattura o viceversa senza dover ripetere le operazioni.

E se il cliente non ti paga? Ricordagli di saldare il debito in modo professionale inviandogli uno o più solleciti.

Questi sono solo alcuni dei piccoli trucchi che un programma di fatturazione ti mette a disposizione per velocizzare la tua fatturazione.

Programma di fatturazione e contabilità per PMI e autonomi Debitoor by SumUp